Il tuo browser non supporta JavaScript!

Amori in causa. Strategie matrimoniali nel Regno d'Italia napoleonico (1806-1814)

Amori in causa. Strategie matrimoniali nel Regno d'Italia napoleonico (1806-1814)
titolo Amori in causa. Strategie matrimoniali nel Regno d'Italia napoleonico (1806-1814)
autore
argomenti Diritto, Economia e Politica Diritto
Adozioni Giurisprudenza
Adozioni Lettere e Filosofia
collana Futuro Anteriore
editore Giappichelli
formato Libro
pagine 323
pubblicazione 2017
ISBN 9788892107359
 
30,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Muovendo da un dossier, ignoto e inedito, conservato presso l'Archivio di Stato di Milano, e dal corposo materiale giudiziario reperito in diciassette Archivi di Stato italiani, viene qui investigato l'atteggiamento della società e dei giuristi, che si sono resi, a un tempo, attori e spettatori del dirompente impatto del diritto di famiglia napoleonico nella realtà del Regno Italico. Vagliando le sentenze, le conclusioni dei giudici relatori, gli atti di parte di più di duecento processi, si disvelano le strategie matrimoniali di nobili e notabili, commercianti e artigiani, avvocati e militari, sudditi cattolici ed ebrei. Dall'analisi della storia del 'dopo codice' emerge inoltre come la politica del diritto napoleonica passasse attraverso l'applicazione delle norme del codice civile, ma talora anche per mezzo della loro disapplicazione. Un aspetto della vicenda, questo, decisamente paradossale.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.