Il tuo browser non supporta JavaScript!

La scuola è il nostro Vietnam. Il '68 e l'istruzione secondaria italiana

novità
La scuola è il nostro Vietnam. Il '68 e l'istruzione secondaria italiana
titolo La scuola è il nostro Vietnam. Il '68 e l'istruzione secondaria italiana
autore
argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
collana I libri di Viella
editore Viella
formato Libro
pagine 222
pubblicazione 2019
ISBN 9788833131191
 
25,00
Il prodotto non è al momento disponibile
 
Il '68 non è solo università e in Italia, più che in tutta Europa, si caratterizza per il protagonismo delle scuole secondarie, che forniscono alla contestazione basi di massa. Scioperi, occupazioni e proteste, dal Nord al Sud, dal centro alla periferia, travolgono senza distinzione licei, istituti tecnici, magistrali e professionali, ignorando gerarchie culturali e sociali di lunghissimo periodo. I contestatori appartengono alla prima generazione che ha frequentato la scuola media unica istituita nel 1962: sono i Gianni e i Pierino di Lettera a una professoressa. Hanno di fronte insegnanti, presidi e autorità le cui certezze, con il montare degli eventi, entrano irreversibilmente in crisi. Grazie a fonti inedite e finora mai utilizzate, il volume ricostruisce un fenomeno poco conosciuto, un conflitto intenso e radicale, in cui riformismo e contestazione globale, diritto allo studio e rifiuto della scuola si intrecciano e si contraddicono. Un punto di vista originale, che consente di mettere in discussione molti luoghi comuni e di scattare un'istantanea del paese sospeso tra passato e futuro, anticipando molti dei nodi del decennio successivo, non a caso definito "lungo '68".
 

Ti potrebbe interessare anche

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.