Il tuo browser non supporta JavaScript!

Sovranità

novità
Sovranità
titolo Sovranità
autore
argomento Diritto, Economia e Politica Politica
collana Parole controtempo
editore Il Mulino
formato Libro
pagine 154
pubblicazione 2019
ISBN 9788815280862
 
12,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
"Sovranità: disprezzarla, o deriderla": è l'imperativo politicamente corretto delle élite intellettuali mainstream. Chi evoca quel concetto che sta al cuore della dottrina dello Stato, del diritto pubblico, della Costituzione e della Carta dell'Onu, è ormai considerato un maleducato, un troglodita: compatito e schernito come chi cercasse di telefonare in cabine a gettoni, quando non demonizzato come fascista. Sovranità è passatismo o tribalismo, nostalgia o razzismo, goffaggine o crimine. E sovranismo è sinonimo di cattiveria. Queste pagine autorevoli ci mostrano che le cose non stanno così, che per orientarsi si deve uscire dai luoghi comuni e dalle invettive moralistiche. E che il ritorno della sovranità è il segno dell'esigenza di una nuova politica.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.