Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il popolo bambino. Infanzia e nazione dalla Grande Guerra a Salò

Il popolo bambino. Infanzia e nazione dalla Grande Guerra a Salò
titolo Il popolo bambino. Infanzia e nazione dalla Grande Guerra a Salò
autore
argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
collana Einaudi. Storia
editore Einaudi
formato Libro
pagine 412
pubblicazione 2005
ISBN 9788806168384
 

Scegli la libreria

25,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Nella prima metà del Novecento, il mondo viene investito da un potente processo di arruolamento nella nazione, nelle politiche di potenza, nella mobilitazione bellica, nell'organizzazione del consenso allo Stato totalitario. La nazionalizzazione dei bambini e degli adolescenti costituisce un tassello fondamentale e un modello della nazionalizzazione delle masse, ugualmente considerate infantili, immature, bisognose di suggestioni e raggiri. Tali fenomeni si intrecciano con l'emergere dei bambini come nuovo segmento del mercato e con l'irruzione prepotente della loro immagine nella pubblicità commerciale. Il libro cerca di esplorare il punto di vista dei bambini e di rivisitarne le emozioni, i sogni, i percorsi dell'immaginario.
 

Ti potrebbe interessare anche

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.