Il tuo browser non supporta JavaScript!

Ragazzi

10,00

L'ombra colorata

di Artemidoro

editore: La Cicala

pagine: 32

Vi è mai capitato di uscire di casa e dimenticare la vostra ombra? A Linda sì. E così la sua ombra può andarsene in giro a fare scherzi. Ma qualcosa di strano deve essere successo... perché il mattino dopo Linda scopre che la sua ombra ha tutti i colori dell'arcobaleno. Età di lettura: da 4 anni.
9,90

Grand Hotel. Con adesivi

editore: Usborne Publishing

pagine: 24

Una casa delle bambole ispirata a un lussuoso hotel d'epoca tutta da arredare con oltre 270 adesivi di mobili, quadri, lampadari e tanti altri oggetti. Età di lettura: da 5 anni.
7,50

Solo Flora

di Stefania Bertola

editore: Feltrinelli

pagine: 151

A quindici anni, se si deve scegliere fra trascorrere un anno a Brisbane, Australia, o in uno sperduto paesino nella provincia piemontese, non si hanno dubbi: paesino. Purché sia vicino alla città in cui vive il tuo ragazzo. E così Flora lascia partire senza rimpianti la madre, oceanologa in trasferta di lavoro australiana, e va a stare a casa di una zia... che, però, non è una zia normale. Non è normale la zia, e neanche lo zio, i cugini, i vicini di casa, la scuola, i compagni di scuola. Perché San Mirtillo è uno dei ventisette comuni DP presenti sul territorio italiano, e i comuni DP sono quelli in cui vivono i DP, i Different People, nome inglese per creature magiche italiane. Ma Flora non è magica per niente, è solo Flora. E fin dal primo istante si sentirà DIVERSA, scritto proprio così, tutto a lettere maiuscole. È l'unica ragazza di tutta la scuola che non può cambiarsi colore di capelli schioccando le dita. Tanto per dire. È durissima, la vita di una Normal in un mondo di Different, e Flora dovrà fare ricorso a tutta la sua meravigliosa normalità per non soccombere. Come se non bastasse, anche nell'amore si trova a dover scegliere fra il suo ragazzo da sempre (e, pensava lei, per sempre) e uno stregone di diciassette anni, snob, arrogante e irresistibile. E tutto questo sarebbe ancora niente, se non ci fosse Alibella, la compagna di classe che nessuna vorrebbe mai avere: una fata perfida come Maleficent e bella come Angelina Jolie...
13,00

La notte in cui ci siamo ascoltati

di Albert Espinosa

editore: Salani

pagine: 176

Forse è un caso, forse no. La tua vita inizia ad assomigliare a un film, e tu sei il protagonista. Sullo sfondo, l'Oceano, la musica, le notti caraibiche. Dentro di te, un paesaggio nuovo, un altro viaggio... Dani sta per compiere diciotto anni e parte con la scuola per la Repubblica Dominicana. Intuisce, anzi vuole che quel viaggio sia importante, ma ancora non sa perché. Forse è l'occasione giusta per farsi ammettere, finalmente, nel gruppo dei ragazzi più popolari e ammirati della scuola, capeggiati da David, il Numero uno, l'irraggiungibile. Forse. Con la voce di Dani, Albert Espinosa dimostra ancora una volta la sua capacità di dire nel modo più semplice le cose più profonde; di raccontare con sensibilità, umorismo e - perché no - senza peli sulla lingua l'educazione sentimentale di un adolescente, il suo viaggio alla ricerca di se stesso, della propria identità sessuale e dell'autenticità delle emozioni. Un romanzo per i lettori di tutte le età, per tutti coloro che hanno esclamato almeno una volta: "Questo viaggio mi ha cambiato la vita!". E per tutti coloro che quel viaggio devono ancora farlo.
12,90

Darkmouth. L'invasione delle leggende

di Hegarty Shane

editore: Salani

pagine: 392

Darkmouth sarebbe una cittadina come tante, se non fosse per un piccolo particolare: è un Villaggio Afflitto, ovvero un varco
14,90

Pinna Morsicata

di Cristiano Cavina

editore: Marcos y marcos

pagine: 170

Era l'avventuroso Pinna Morsicata del Clan di Muso Lungo, saltava sulle onde a perdifiato. La cicatrice sulla pinna lo rendeva unico, speciale. Adesso invece si lascia trasportare dalla corrente, lontano dal suo Clan, senza rotta né compagnia. Pinna Morsicata ha perso la gioia, e quando un delfino perde la gioia, perde tutto. Si è spezzato il cuore con le sue pinne e non vuole parlarne con nessuno: pensa solo a scomparire in fondo al mare. Che buio, laggiù. Tutto quel mare che ti schiaccia, nemmeno una creatura intorno. Poi, di colpo, una voce. C'è un pesce giallo a forma di valigia. "Ho un guasto alle code, continuo a colare a picco, potresti nasarmi in su?" Unire le rotte è necessario. "Porto al sicuro questo pesce a spigoli e poi sparisco di nuovo con la mia tristezza" pensa Pinna Morsicata. Ma è difficile scomparire come si deve, quando ci si ritrova qualcuno tra le pinne. Spigolo conosce tutte le lingue del mondo d'acqua. Ha navigato in molti mari. Anche lui ha perso qualcosa. Nuotando pinna a pinna, si sorride, si litiga e si scambiano i segreti. Si diventa molto di più che semplici compagni di rotta. Insieme si nuota più veloci, più leggeri, e si può affrontare tutto: anche il ghigno beffardo di uno squalo. Età di lettura: da 7 anni.
13,00

Diario di Sunita. La scuola è una pizza ma io ci vado lo stesso

di Luca Randazzo

editore: Rizzoli

pagine: 251

Sunita ha dieci anni. La sua famiglia vive in una baracca in mezzo a una pineta, senza corrente elettrica e servizi igienici. A Sunita questa vita non basta. Lei ha un sogno: finire le elementari e andare alle medie. Così, da sola, si affida a una coppia di "gagè" (gli altri, i non rom). Durante la settimana Luca e Clelia le offrono una casa confortevole e una bicicletta per andare a scuola, nel weekend Sunita torna al campo. Comincia così per la bambina una doppia vita, tra la scuola, le regole della nuova casa, i battibecchi con le piccole Marta e Bianca, le feste al campo e gli scherzi che le giocano i fratelli, forse un po' gelosi. Sunita questa vita ce la racconta in un diario scanzonato e irriverente, con la sua voce personalissima, facendoci ridere e commuovere, come i migliori personaggi della narrativa per ragazzi. Ma Sunita è anche una bambina vera, così come è vera la storia a cui Luca Randazzo si è ispirato per regalarci questo racconto "di un particolare anno della sua vita, un po' romanzato ma abbastanza fedele". Età di lettura: da 12 anni.
13,00

I miei ragguardevoli sabati sera

editore: Panini comics

pagine: 312

"I miei ragguardevoli sabati sera" racconta, in forma di diario, le vicende di quattro sgangherati eterni diciassettenni di provincia, dispersi tra le nebbie della pianura padana, alla ricerca di mitologiche discoteche zeppe di ragazze. La loro divertente e parodistica odissea, nel tentativo di arrivare a questa sospirata e sconosciuta Eldorado, viene narrata attraverso i cliché giovanili trascorsi nei decenni di una contemporaneità immutabile, così come immutabile è la vita delle nebbiose terre della Bassa.
19,00

La musica classica. I miei piccoli libri sonori

di Marion Billet

editore: Fabbri

pagine: 6

Premi il chip e scopri le musiche più belle. Età di lettura: da 7 anni.
9,90

Impara l'inglese con Giulio Coniglio

di Nicoletta Costa

editore: Franco Cosimo Panini

pagine: 77

Imparare l'inglese non è mai stato così divertente, giocalo con Giulio Coniglio e i suoi amici! Età di lettura: da 5 anni.
15,00

Il mio libro sbagliato

di Greta Menchi

editore: Fabbri

pagine: 177

Se la tua mente non è organizzata come uno schedario, ma è più incasinata del profilo Facebook di tua mamma, scrivere un libro
15,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.