Il tuo browser non supporta JavaScript!

Antropologia

Graffiti malatestiani. Storie di donne, uomini, muri e banchi (secoli XV-XXI)

editore: Viella

pagine: 140

Scrivere su superfici non concepite per l'esposizione di scritture è notoriamente un fatto antico quanto l'uomo, o almeno l'es
25,00

Dal leviatano al drago

di Angelini

editore: Il Mulino

20,00

La verità degli altri. La scoperta del pluralismo in dieci storie

di Giancarlo Bosetti

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 198

Da che mondo è mondo gli uomini si sono combattuti
19,00

Grecia. The passenger. Per esploratori del mondo

editore: Iperborea

pagine: 192

"The passenger" è una raccolta di inchieste, reportage letterari e saggi narrativi che formano il ritratto della vita contempo
19,50

Comunità

di Marco Aime

editore: Il Mulino

pagine: 140

Un ambiente accogliente, dal ritmo lento, un insieme costituito da legami stretti e caldi: la parola «comunità» ci riporta con
12,00

Homo comfort

di Stefano Boni

editore: Eleuthera

pagine: 264

La vita comoda piace a tutti, ma è proprio questa accettazione generale e acritica che va investigata per comprendere i cambia
17,00

Cultura, potere, genere

editore: Ombre corte

18,00

Antropologia delle famiglie contemporanee

di Simonetta Grilli

editore: Carocci

pagine: 315

Oggetto del libro sono le forme fluide, mutevoli, inattese che la famiglia e la parentela hanno assunto nelle società attuali
28,00

Miti greci

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 331

Da più di due millenni la mitologia greca è una parte fondamentale della cultura e dell'immaginario dell'Occidente, tanto che
16,00

Archeologie del trauma. Un'antropologia del sottosuolo

di Roberto Beneduce

editore: Laterza

pagine: 240

È possibile pensare ai richiedenti asilo, ai corpi occupati dei palestinesi, ai tanti immigrati che fuggono da miseria e manca
21,00

L'«invenzione» della colpa. L'antropologia negativa leopardiana tra «Zibaldone» e «Operette morali»

di Beatrice Cristalli

editore: Cesati

pagine: 170

Se «la storia degli errori è lunga come quella dell'uomo», come Giacomo Leopardi afferma nella conclusione del "Saggio sopra g
20,00

Uomo diventa lupo. Un'interpretazione antropologica di sadismo, masochismo e licantropia

di Robert Eisler

editore: Adelphi

pagine: 408

Robert Eisler è stato il più misconosciuto fra i grandi visionari eruditi del Novecento
26,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.