Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Giuseppe Gagliano

La filosofia politica kantiana

di Giuseppe Gagliano

editore: Armando Editore

pagine: 128

Il volume analizza il pensiero politico di Kant a partire da quell'insieme di opere, composte tra il 1784 e il 1793, nelle quali il filosofo tedesco ha posto le basi per la sua riflessione in materia di diritto, di Stato, di storia e di cosmopolitismo. L'analisi prosegue con lo studio dello scritto kantiano più notevole, dal punto di vista dell'autore, Per la pace perpetua: un progetto filosofico (1795), completato dall'approfondimento di alcuni concetti elaborati nella Metafisica dei costumi (1797). Infine, nell'ultima parte del lavoro, l'autore si sofferma su un aspetto particolarmente problematico dell'ermeneutica di Kant, ovvero il confronto con il realismo politico, confronto dal quale emergerà con maggiore nitidezza il profilo teorico dell'impostazione kantiana.
12,00

Guerra economica e intelligence. Il contributo della riflessione strategica francese

di Giuseppe Gagliano

editore: Rubbettino

L'esigenza di un'efficace attività di intelligence economica in grado di sostenere i processi decisionali pubblici e privati è stata avvertita da tutti i grandi Stati, che si sono dotati di un apparato di intelligence economica a sostegno delle politiche economiche, tecnologiche e monetarie che devono svolgere. Il ciclo dei rapporti Stato-Mercato, che aveva visto la parziale supremazia del secondo, si sta progressivamente rovesciando. Il paese che più di ogni altro si è interessato allo sviluppo della nuova disciplina è stato la Francia. Il merito principale della ricerca che presentiamo consiste nel tentativo di adattare l'esperienza francese alle particolari condizioni istituzionali e anche culturali dell'Italia. Si tratta di un contributo importante. È necessario che si sviluppi una riflessione sul come adeguare i nostri ordinamenti all'esigenza di una competizione globale, che non è più, o almeno non solo, fra le grandi imprese, ma fra gli Stati.
12,00

Pace e guerra giusta nella riflessione di Erasmo da Rotterdam

di Gagliano Giuseppe

editore: La scuola di Pitagora

pagine: 96

Un'Europa divisa da lotte e guerre interne, lontana dalla pace e dalla fratellanza tra i popoli, è il contesto storico che isp
11,00
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.