Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di G. Tedeschi

Piccolo manuale di yoga per bambini

di Clemi Tedeschi

editore: Mondadori

pagine: 20

Scopri tutti i poteri dello yoga! Gli esercizi ti saranno utilissimi per: diventare più forte e agile, migliorando negli sport
12,00

Memorie di un prigioniero di guerra

di Peppino Tedeschi

editore: Scholè

pagine: 288

Nel ripercorrere la storia della sua prigionia nel lager di Hameln, durante la Prima guerra mondiale, il "cappellano di fanter
18,00

Colloqui minimi. L'arte maieutica della polemica

di Ettore Gotti Tedeschi

editore: Fede & cultura

pagine: 432

Una serie di immaginari colloqui con importanti personaggi del passato dal piglio polemico e politicamente scorretto per spieg
29,00

Processo a Montini. Paolo VI nel racconto dei testimoni bresciani

di Massimo Tedeschi

editore: Morcelliana

pagine: 208

Le testimonianze "bresciane" sulla santità di Paolo VI, qui per la prima volta raccolte e annotate da Massimo Tedeschi, sono t
16,00

Il Divisionismo. Pinacoteca Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona

di Francesco Tedeschi

editore: Mondadori Electa

pagine: 111

Il Divisionismo rappresenta un momento cruciale nella storia dell'arte italiana, oggi celebrato in tutto il mondo attraverso m
19,90

Razionalismo. L'architettura della modernità

di Eugenio Gentili Tedeschi

editore: Jaca Book

pagine: 160

Un saggio che affronta lo studio e l'interpretazione di un movimento architettonico che ha rappresentato forse il punto più al
20,00

Antonio Sanfilippo. Segno e immagine. Dipinti 1951-1960

editore: Skira

pagine: 272

Attraverso una selezione di dipinti eseguiti fra il 1951 e il 1960, la monografia, che accompagna l'esposizione realizzata in collaborazione con l'Archivio Accardi Sanfilippo, focalizza l'attenzione sulla stagione più intensa del percorso creativo dell'artista, quando entra a pieno titolo nel novero degli esponenti dell'art autre grazie a Michel Tapié che documenta il suo lavoro in pubblicazioni fondamentali come Esthétique en devenir del 1956 e Morphologie autre del 1960 ed espone le sue opere in importanti rassegne accanto ai più affermati pittori americani, europei e giapponesi. Tra i numerosi contatti avviati nel decennio si segnalano quelli con artisti come Claire Falkenstein, la scultrice prediletta da Peggy Guggenheim, e personalità come Hereward Lester Cooke, all'epoca curatore alla National Gallery of Art di Washington. La monografia presenta i saggi di Fabrizio D'Amico e Francesco Tedeschi, cui si deve inoltre la conversazione incentrata sulla militanza di Sanfilippo nell'ambito del Gruppo Forma, che consente di delineare le premesse alla stagione matura della sua ricerca, oggetto della mostra. Nel catalogo delle opere ciascuno dei lavori esposti è analizzato criticamente da Paola Bonani, autore anche della dettagliata biografia che ricostruisce lo stimolante contesto nel quale l'artista opera in quegli anni, corredata da una raccolta di documenti e fotografie in parte inediti in collaborazione con Laura Lorenzoni.
85,00

Cantiere del '900. Opere dalle collezioni Intesa Sanpaolo. Guida

editore: Skira

pagine: 48

Cantiere del '900 è un articolato progetto espositivo dedicato alla presentazione delle opere del XX secolo nelle raccolte Intesa Sanpaolo. Il progetto, che si prefigge sempre nuovi e diversi allestimenti, propone nuclei di opere selezionate dalle collezioni della Banca, che nel complesso vantano oltre tremila testimonianze, tra dipinti, sculture, fotografie, installazioni e altre tecniche esplorate nel secolo scorso. L'immagine del "cantiere" rimanda a un luogo in continua evoluzione, dove si intraprendono diversi percorsi di indagine e si formulano sempre nuove definizioni. Sfruttando le potenzialità di una raccolta estremamente vasta e sfaccettata, che può essere letta sotto molteplici angolazioni e suggerire una pluralità di racconti, è possibile ricostruire una conoscenza dell'arte del secolo scorso attraverso nuove linee di ricerca e differenti tagli interpretativi. Questo primo allestimento di Cantiere del '900, curato da Francesco Tedeschi e ospitato in uno degli spazi espositivi delle Gallerie di Piazza Scala, presenta una selezione di 169 opere comprese tra gli anni Cinquanta e Novanta, fortunata e feconda stagione dell'arte italiana. L'itinerario museale conduce attraverso le più importanti poetiche dell'epoca - dall'Informale allo Spazialismo, l'Arte Nucleare, il Movimento Arte Concreta, l'Arte Programmata e Cinetica, l'Arte Povera, l'Arte Concettuale, la Pop Art italiana - e permette di incontrarne gli artisti più rappresentativi.
9,00

Care figlie vi scrivo

di Marisa Bruni Tedeschi

editore: La nave di teseo

pagine: 247

Quando si evoca la famiglia Bruni Tedeschi, si pensa subito a Carla, modella, cantante, già première dame, e a sua sorella mag
18,00
20,00

Amare Dio e fare soldi. Massime di economia divina

di Gotti Tedeschi Ettore

editore: Fede & cultura

pagine: 224

Si può amare Dio e fare i soldi? A prima vista si direbbe di no
15,00

Home banking

Come ottenere il meglio dalla tua banca online

editore: De Vecchi

pagine: 192

Negli ultimi tempi l'Home Banking si sta diffondendo sempre più
9,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.