Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Elio Franzini

Moderno e postmoderno. Un bilancio

di Elio Franzini

editore: Cortina Raffaello

pagine: 215

Definire i termini "moderno" e "postmoderno" non è facile: qualunque storia accurata se ne voglia tentare, si troverà sempre u
20,00

Filosofia della crisi

di Franzini Elio

editore: Guerini e associati

pagine: 190

Per molti anni si è parlato di crisi della ragione e della filosofia, senza pensare che esse hanno, invece, la funzione storic
17,50

Non sparate sull'umanista. La sfida della valutazione

editore: Guerini e associati

pagine: 149

La valutazione della ricerca nelle cosiddette "scienze dure" ha finito per promuovere, negli anni, strumenti "quantitativi" (p
10,00

Introduzione all'estetica

di Elio Franzini

editore: Il Mulino

pagine: 232

L'autore delinea i principali momenti teorici e storici della disciplina, evitando posizioni perentorie e affermazioni troppo recise su ciò che l'estetica è o non è, nell'idea che l'essenza della disciplina consista nel dialogo tra esperienza e giudizio, sensibilità e pensiero, retorica e logica. In questo quadro, i fenomeni estetici, le forme del sentire, dell'arte e del bello non vengono più spiegati, ma descritti per ciò che sono e per le possibilità simboliche che recano in sé.
20,00

La rappresentazione dello spazio

di Franzini Elio

editore: Mimesis

pagine: 160

La rappresentazione dello spazio coincide con le nostre possibilità di orientarsi e di conoscere il mondo che abitiamo
15,00

Estetica

editore: Mondadori Bruno

pagine: 344

Strutturato in due parti, il volume dapprima ripercorre le tappe storiche principali dell'estetica dall'antichità a oggi; quindi ricostruisce le sue categorie chiave e le problematiche di fondo (come la creazione, la fruizione, il significato del simbolo, le valenze del tragico, il tema della mimèsi), seguendone il divenire concettuale sino al pensiero contemporaneo - e alla messa in discussione del ruolo delle categorie stesse. Gli autori disegnano con uno stile chiaro e ben riconoscibile un percorso che vuole salvaguardare sia la complessità sia l'unitarietà sostanziale dell'estetica, senza tentare definizioni riduttive e spingendo il lettore a esercitare in modo autonomo il proprio sguardo. Un'opera per comprendere e approfondire le questioni fondamentali della disciplina, qui in una nuova edizione concepita per rispondere alle esigenze degli attuali programmi universitari, ma al contempo esaustiva e rigorosa.
27,00

L'altra ragione. Sensibilità, immaginazione e forma artistica

di Franzini Elio

editore: Il Castoro

pagine: 137

Il pensiero non vive in una ragione astratta e monolitica, bensì si forma e trasforma attraverso una ragione altra, fondata ne
13,00

I simboli e l'invisibile. Figure e forme del pensiero simbolico

di Elio Franzini

editore: Il Saggiatore

pagine: 281

Icona, simbolo e immagine sono parole che nell'uso odierno hanno smarrito il loro profondo significato originario. Seguendo la via indicata da Kant, Goethe e Husserl, il dialogo tra filosofia, arte e mito restituisce al simbolo la sua valenza epistemologica, permettendoci l'accesso a orizzonti spirituali stratificati e complessi. Per spiegare il rapporto tra rappresentazione artistica e immagine simbolica, l'autore trae spunto da Giotto, Carpaccio, Cézanne. Bacon e Klee, offrendo al lettore un originale approccio filosofico ai concetti di tempo, memoria, amore, bellezza e nostalgia.
20,00

Estetica. I nomi, i concetti, le correnti

editore: Mondadori Bruno

pagine: 476

Un volume di sintesi che privilegia i concetti e i problemi rispetto alla loro storia. Un approccio tematico che permette al lettore di comprendere e approfondire le questioni fondamentali dell'estetica. Il testo è strutturato in due parti: una presentazione dei principali momenti della storia della disciplina dall'antichità ai giorni nostri; una ricostruzione completa e approfondita delle categorie chiave e dei principali problemi dell'estetica come arte, bello, esteticità, genio, gusto, forma, grazia, brutto. Il taglio tematico adottato in questa seconda parte costituisce l'aspetto più innovativo e originale del volume perché permette al lettore di ricostruire la genesi, l'articolazione e lo sviluppo delle singole problematiche estetiche, mettendole a fuoco e isolandole all'interno della storia del pensiero. Una ricca bibliografia ragionata chiude il volume.
13,50

L'estetica del Settecento

di Franzini Elio

editore: Il Mulino

pagine: 224

Per la riflessione sull'arte e sul bello il Settecento è il secolo decisivo, il secolo in cui viene fondata l'estetica come di
12,00

Verità dell'immagine

di Elio Franzini

editore: Il Castoro

pagine: 190

"Verità dell'immagine" intende porre, seguendo due prospettive di ricerca, alcune domande essenziali sulla "verità" del mondo e delle sue immagini. La prima si affida alla retorica, e osserva gli argomenti attraverso i quali il verosimile si trasforma in discorso. La seconda conduce invece sull'orizzonte della filosofia, perché soltanto in esso e nelle esperienze che descrive è possibile offrire alle argomentazioni linguistiche una fondazione di verità. Generalizzando: la filosofia ha una funzione "scientifica"? Il suo approccio alla verità delle rappresentazioni è fondativo per il nostro sapere? Come la filosofia si rapporta alla retorica e come si differenzia dalla chiacchiera?
16,50

Fenomenologia dell'invisibile. Al di là dell'immagine

di Elio Franzini

editore: Cortina Raffaello

pagine: 236

Non sempre le immagini spiegano l'immaginazione come processo, le apparenze visive si incrociano con quelle della mente e queste ultime disputano con le rappresentazioni dei sensi corporei, a loro volta allusive di immagini mitiche e poetiche. Se primo scopo di questo libro è dunque chiarificare sul piano concettuale l'immagine, si vuole anche comprendere, su questa base, che i mondi immaginari sono un mezzo per accedere a complessi orizzonti spirituali, espressivi e dialogici. L'immagine non si offre integralmente al "primo sguardo": non ci può limitare all'"apparenza" e si deve cogliere un "al di là" che non tollera una fruizione distratta, ma richiede un legame con le metodologie del pensiero e gli atti del giudizio.
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.