Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Davide Oldani

Le D'Onne lo sanno. La cucina, la famiglia, la vita

di Davide Oldani

editore: La nave di teseo

pagine: 204

Se in passato le donne erano soprattutto casalinghe, mamme e cuoche a tempo pieno, sempre indaffarate ma instancabili, oggi pe
18,00

D'O eat better. Ricette per lo sport. Ediz. italiana e inglese

di Oldani Davide

editore: Mondadori Electa

pagine: 192

Davide Oldani, classe 1969 e milanese di origine, ha studiato e lavorato presso i più grandi cuochi del mondo, da Gualtiero Ma
14,90

Pop food. Non regional italian cuisine­La cucina non regionale italiana

di Oldani Davide

editore: Feltrinelli

pagine: 216

La mia Cucina POP è nata dal desiderio di amalgamare l'essenziale con il ben fatto, il buono con l'accessibile, l'innovazione
22,00

Il giusto e il gusto

L'arte della cucina pop

di Oldani Davide

editore: Feltrinelli

pagine: 118

Discepolo di Gualtiero Marchesi e Alain Ducasse, Davide Oldani è a sua volta diventato un maestro
11,50

Il tempo è atomico. Breve storia della misura del tempo

editore: Hoepli

pagine: 256

Misurare il tempo è qualcosa di innato per l'uomo: il nostro stesso organismo funziona secondo cicli scanditi dalla rotazione della Terra intorno al Sole. Ma se un tempo bastavano i calendari a segnalare l'arrivo delle stagioni e a indicare quando iniziare i lavori nei campi, oggi le cose sono cambiate: i nostri ritmi sono scanditi da orologi atomici disseminati nei laboratori di ricerca, nelle aziende e in decine di satelliti artificiali in orbita costante sopra di noi. Da un lato, la loro funzione è sincronizzare tutte le attività in corso sul pianeta, dal trasporto dei passeggeri alle operazioni in borsa, dalla ricerca scientifica alle trasmissioni tv e radio. Dall'altro, la loro enorme precisione è importante per rispondere alle domande ancora aperte della fisica fondamentale o per scrutare l'ignoto dell'universo con i radiotelescopi. Le clessidre degli Egizi avevano uno scarto di qualche minuto ogni ora, gli orologi più precisi di oggi perdono un secondo ogni 4,5 miliardi di anni. Perché l'uomo cerca una precisione sempre più ossessiva nella misurazione del tempo? Come è possibile trovare nell'atomo questa precisione e trasferirla alla scienza o alla vita di tutti i giorni? Dal calendario Maya a quello gregoriano, dal GPS agli orologi ottici, dal raffreddamento laser alla velocità del neutrino, il volume risponde a queste domande, ripercorrendo tutta la storia della metrologia del tempo e descrivendo sia le tecnologie sviluppate, sia le ricadute e i miglioramenti generati sulla nostra vita.
18,00

Pop

La nuova grande cucina italiana. D'O, ricette e gioco di squadra

di Oldani Davide

editore: Rizzoli

pagine: 255

Il D'O è una piccola realtà nella provincia milanese che in pochi anni si è guadagnata grande fama e prestigio
26,00

Panettone a due voci. Carlo Cracco, Davide Oldani e il lievito delle feste. Storia, tradizioni, cucina d'autore

editore: Giunti Editore

pagine: 144

Immancabile come l'albero di Natale, compare sulla tavola delle feste
14,00

La mia cucina pop. L'arte di caramellare i sogni

di Davide Oldani

editore: Rizzoli

pagine: 221

Innovatore dell'alta cucina e strenuo difensore della semplicità e della tradizione: così si può definire la figura di Davide Oldani. La sua storia, il suo gusto, il suo credo è tutto racchiuso in questo libro: come e perché Oldani è diventato Oldani, quali segreti celano le porte della sua cucina al D'O, chi sono i protagonisti della sua formidabile squadra di lavoro e, soprattutto, quali sono le ricette di questo chef originale. Partito dalla Milano di Gualtiero Marchesi, Oldani è entrato nelle capitali mondiali dell'alta cucina e dopo anni trascorsi ad assorbire, osservare e studiare, è tornato da dove è venuto e ha aperto una "trattoria", il D'O. Non un ristorante di lusso e pretenzioso, bensì un locale semplice dove lo chef accoglie chiunque voglia imbarcarsi nella sua avventura "pop". Come spiega lui stesso, "pop" sta per popolare, del popolo, e dunque del cibo legato alla tradizione locale, delle materie prime "povere", sì, ma lavorate con tecnica sapienza. In questo libro Oldani racconta la sua filosofia, il suo concetto di cultura gastronomica e di rispetto della stagionalità dei prodotti e, soprattutto, racconta la passione per la scoperta che l'ha fatto diventare anche designer di posate e utensili di cucina. Un percorso di vita ricco e appassionante, che si conclude con le ricette che lo hanno reso famoso nel mondo.
16,00

Cuoco andata e ritorno. Viaggi, sogni, ricette di un uomo che voleva cucinare

editore: Touring

pagine: 216

Un viaggio attraverso le esperienze di un giovane cuoco che si è affermato con forza e testardaggine
4,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.