Il tuo browser non supporta JavaScript!

Tutti i prodotti: La Scuola

37,00

Manuale concorso a cattedre 2016. Filosofia e scienze umane A-18

di Mari Giuseppe

editore: La Scuola

pagine: 634

La procedura concorsuale prevede anche per la scuola secondaria di II grado una prova scritta e una orale, direttamente ineren
37,00

Manuale concorso a cattedre 2016. Matematica e scienze A-28

editore: La Scuola

pagine: 528

La procedura concorsuale prevede anche per la scuola secondaria di I grado una prova scritta e una orale, direttamente inerent
29,00

Manuale concorso a cattedre 2016. Matematica A-26, A-27

di Scaglianti Luciano

editore: La Scuola

pagine: 480

La procedura concorsuale prevede anche per la scuola secondaria di II grado una prova scritta e una orale, direttamente ineren
29,00

Manuale concorso a cattedre 2016. Latino e greco A11, A13

di Manzoni G. Enrico

editore: La Scuola

pagine: 474

La procedura concorsuale prevede anche per la scuola secondaria di II grado una prova scritta e una orale, direttamente ineren
29,00

Manuale concorso a cattedre 2016. Sostegno

di D`alonzo luigi

editore: La Scuola

pagine: 508

La procedura concorsuale prevede anche per il sostegno una prova scritta e una orale, direttamente inerenti la specifica class
29,00

La divergenza nella rivoluzione. Filosofia, scienza e teologia in Russia (1920-1940)

editore: La Scuola

pagine: 285

Il periodo tra la fine degli anni Novanta dell'Ottocento e la Rivoluzione del 1917 fu per la Russia uno straordinario laboratorio di sperimentazione e di creatività in ogni settore, da quello economico a quello politico, da quello scientifico-culturale a quello artistico-letterario. Questo incanto si spezzò allorché il controllo dello Stato-Partito, tra il 1920 e il 1940, divenne totale e asfissiante. Alcuni artefici di quella grande stagione furono costretti a emigrare (continuando a sviluppare in esilio il loro lavoro creativo). Altri scelsero di restare nel loro Paese e furono spesso oggetto di una dura repressione che portò anche alla loro eliminazione fisica. Tra queste linee di "pensiero divergente" tre fenomeni di genialità spiccano per il loro perdurante influsso sulla cultura contemporanea: la scienza dell'organizzazione di Bogdanov, la teoria della biosfera e della noosfera di Vernadskij e il pensiero filosofico, teologico e scientifico di Florenskij. Questo libro racconta l'avventura, umana e culturale, di questi grandi personaggi. Storie che in parte si intrecciano, dando luogo a una trama che racconta il destino, a un tempo grandioso e tragico, di un popolo.
20,50
30,00

La cura delle relazioni. Essere e fare l'insegnante

di Bombardieri Mariella

editore: La Scuola

pagine: 186

Le competenze relazionali, nel bagaglio dell'insegnante, sono fondamentali almeno quanto le conoscenze disciplinari
13,00

Scrivere tra desiderio e sorpresa. Scala didattica

di Cosimo Laneve

editore: La Scuola

pagine: 205

Imparare a scrivere: le forme, i modi, le parole per un'arte utile alla vita. Cinque parole animano questo testo: Libertà, Desiderio, Sorpresa, Testualità, Dialogo. Cariche di storia e di connotazioni positive, costituiscono i nuclei tematici dei capitoli in cui si struttura il volume, innervano la pratica di scrittura, dandole forza, potere e, soprattutto, vita. Un libro per tutti: per il lavoro, la scuola, per scrivere lettere d'amore, per essere abili nei nuovi media e nei social: twitter, facebook. "Scrivere non già come tediosa funzione, ripetitiva e quasi 'fiscale' delle attività scolastiche, una specie di corvée, bensì come straordinaria risorsa per dire di sé e per sé: come prodigiosa espressione di molteplici vissuti di interiorità, di scavo, di rifugio; ma anche di incontri, di relazioni, di partecipazioni; e ancora: di ovvietà quotidiana, e oggi, sempre più attuale, di appartenenza alla comunità umana senza esclusione".
15,50

Guerra, pace, diritto

di Miglio Gianfranco

editore: La Scuola

pagine: 80

C'è una regolarità della guerra, intesa come "assenza di limiti circa l'uso dei mezzi atti a distruggere o asservire il nemico
7,90

Atlante geopolitico dello spazio post-sovietico. Confini e conflitti

di S. A. Bellezza

editore: La Scuola

pagine: 250

Gli snodi principali dell'evoluzione dello spazio post-sovietico negli ultimi venticinque anni, nei contributi di undici esperti: dalla politica di difesa delle minoranze russofone a quella della gestione delle risorse idriche e dei combustibili, dal significato dei conflitti locali all'importanza dell'economia sommersa e della corruzione. Ogni saggio affronta anche la questione dell'eredità storica: i secoli passati sotto il potere zarista e poi, ancor più, i settant'anni di potere sovietico non sono passati senza lasciare una profonda traccia. Anche il problema dei confini delle comunità etniche e politiche di appartenenza è oggetto di scontro e funge da giustificazione della guerra. Confini sfumati e incerti, ma rivendicati da Stati impegnati fra loro in conflitti tanto bellici quanto ideologici. Questo volume intende fornire almeno una mappa con la quale orientarsi, che è poi ciò che si richiede a qualsiasi buon atlante geopolitico.
21,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.